Amptek PX4 + CdTe XR100

Rispondi
Avatar utente
cipndale
Messaggi: 304
Iscritto il: 16/01/2016, 18:41
Località: Napoli

Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da cipndale » 12/07/2020, 11:25

Ecco il nuovo giocatolo che ho preso per coprire con la massima efficienza l'intervallo 10-100 Kev.
Si tratta di un rivelatore 5x5 mm2 in CdTe raffreddato tramite un Peltier.
Allego giusto uno spettro (visto in due modi) rappresentando due isotopi 241Am (il solito smoke detector) e il 133Ba.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
cipndale
Messaggi: 304
Iscritto il: 16/01/2016, 18:41
Località: Napoli

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da cipndale » 12/07/2020, 11:31

Ecco anche la risposta del'efficienza del rivelatore.
Amptek lo commercializza anche per la discriminazione degli isotopi nei combustibili nucleari.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4075
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da marconmeteo » 12/07/2020, 15:46

Come sempre, splendidi strumenti, Cipndale!!


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
max56fe
Messaggi: 81
Iscritto il: 13/03/2016, 16:53
Località: Ferrara

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da max56fe » 18/07/2020, 8:58

ciao forum, complimenti Cipndale da tutto quello che hai postato sul forum vedo che hai una strumentazione da fare invidia a qualche Istituto di Fisica ma che soprattutto sai utilizzare al meglio ! per curiosità, che software usi per gestire e visualizzare gli spetri ? altra domanda, nei tuoi precedenti messaggi ho visto che rafreddavi il tutto con CO2, non si riesce ad utilizzare raffreddamenti "meno complicati e rischiosi " ( ho un nipote di 9 anni che spesso gira per casa ) come hai fatto questa volta usando una cella di Peltier ?
buon fine settimana a tutti


Tutto a questo mondo ha una fine...................... solo la salciccia ne ha 2 !

Avatar utente
cipndale
Messaggi: 304
Iscritto il: 16/01/2016, 18:41
Località: Napoli

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da cipndale » 24/07/2020, 18:21

Ciao max56fe
Generalmente sto utilizzando il software del produttore dello strumento stesso. Purtroppo tutti questi software sono solo... come hai detto, per visualizzare gli spettri e nient'altro. Ancora devo guadagnarmi un software che fa anche conti quantitativi, sempre dalla casa che produce ciascun strumento. Purtroppo e' più facile trovare un rivelatore economico che il software. Raramente (anzi io non l'ho mai vista) si trova anche una licenza software in vendita "usata". Per esempio ho chiesto a Ametek Ortec un preventivo per una licenza GammaVision e vogliono 8.5 kEuro.
Nel caso del CdTe ancora devo arrivare ai livelli di risoluzione pubblicizzati dal produttore. Il Peltier del CdTe non e' che l'ho scelto io ma il produttore (Amptek). Il Peltier e' integrato insieme al rivelatore di CdTe nella testa, e tutto e' sottovuoto dietro a una finestra de Be per ovvi motivi. La scelta del Peltier e' semplicemente compatibile con la fisica dei CdTe.
Per quanto riguarda il raffreddamento dei HpGe c'e' poco da fare si devono raffreddare con N2 liquido o con soluzioni meccaniche tipo frigoriferi (e.g. Ortec XCooler II) o di nuova generazione tipo Sterling (e.g. Ortec XCooler III). Se nel caso del N2 si deve aspettare 2-4 ore prima di poter utilizzare il rivelatore, nel caso delle soluzioni meccaniche per arrivare alla temperatura richiesta può richiedere anche 24 h.
P.S. ma il 56Fe a che serve? Mossbauer?
Ultima modifica di cipndale il 24/07/2020, 18:38, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
cipndale
Messaggi: 304
Iscritto il: 16/01/2016, 18:41
Località: Napoli

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da cipndale » 24/07/2020, 18:32

Per un software che può fare qualche cosa al livello medio-basso consiglio [External Link Removed for Guests]



Avatar utente
max56fe
Messaggi: 81
Iscritto il: 13/03/2016, 16:53
Località: Ferrara

Re: Amptek PX4 + CdTe XR100

Messaggio da max56fe » 25/07/2020, 9:30

ciao forum, grazie per la risposta Cipndale, chiara e purtroppo "senza scampo" per i raffreddamenti, la spiegazione del mio nome sul forum è:
MAX - perché mi chiamo Massimiliano
56 - perché sono nato l'08/06/1956
FE - perché sono nato e vivo a Ferrara
ero stato tentato ad usare come uso in altre situazioni la mia sigla di radioamatore - iz4kjs - ma troppo difficile da ricordare da chi non è abituato ad usarle, la scelta di max56fe è dettata dalla presenza di molti max quindi...........
buon fine settimana a tutti


Tutto a questo mondo ha una fine...................... solo la salciccia ne ha 2 !

Rispondi

Torna a “Spettrometria”