Problematiche convertitori USB-RS232

Qualsiasi informazione su software e hardware.
Rispondi
Avatar utente
Neutrino
Moderatore
Messaggi: 1083
Iscritto il: 18/10/2015, 15:44

Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da Neutrino » 09/12/2017, 18:38

Nel link che segue viene spiegato nel dettaglio dal collega O.M. I6IBE, come poter ovviare all'eventuale malfunzionamento di alcuni convertitori USB-RS232.
Un sentito ringraziamento a Ivo Brugnera per la sua instancabile opera di divulgazione.
Buona lettura

[External Link Removed for Guests]" onclick="window.open(this.href);return false;


Neutrino

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da Studio 1 » 09/12/2017, 19:06

Grazie Ivo .. chissà che questo tuo prezioso contributo riesca a sistemare il mio problema ... :)


[External Link Removed for Guests]" onclick="window.open(this.href);return false;
[External Link Removed for Guests]#_=_" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Neutrino
Moderatore
Messaggi: 1083
Iscritto il: 18/10/2015, 15:44

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da Neutrino » 09/12/2017, 19:09

Infatti, l'idea di pubblicare il link....mi è venuta leggendo delle difficoltà che hai incontrato con i vari convertitori.
Incrociamo le dita ed in bocca al lupo!


Neutrino

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4155
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da marconmeteo » 09/12/2017, 21:20

Ottimo.. link utilissimo, ed un grazie ad Ivo !!


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Datman
Messaggi: 371
Iscritto il: 29/09/2016, 22:33
Località: ROMA
Contatta:

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da Datman » 09/12/2017, 22:42

A parte un po' di cose nel testo che fanno rizzare i capelli... Grazie! :)


Gianluca
Canale Youtube: [External Link Removed for Guests]

Avatar utente
zoomx
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/04/2017, 9:27

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da zoomx » 11/12/2017, 11:18

Anche i driver per i chip Prolific cp210x hanno problemi. Attualmente con i cloni semplicemente si rifiutano di funzionare, in gestione dispositivi trovi il triangolino giallo e l'errore 10. Ne ho qualcuno che su XP funziona ma non su Win10 proprio a causa dei driver.
Nella pagina su radioamatoripeligni c'è poi un errore: i driver CH341 sono appunto per i chip CH34x che non sono FTDI. Attualmente Windows10 ha i driver firmati per i CH34x che funzionano perfettamente. Non ho provato ma non credo proprio che siano in grado di far funzionare anche i chip FTDI.
Credo poi che i driver FTDI attuali non blocchino più i chip falsi ma si limitano a non funzionare come i driver dei Prolific.
Visto che i CH34x funzionano bene e sono cinesi sono oggi molto utilizzati, tutti i cloni Arduino hanno questo chip, come le schede ESP8266 con USB.

Il problema è che i rivenditori generici non sanno che chip viene usato dai convertitori che vendono tranne in rari casi. Le cose cambiano se vi rivolgete a quelli che vendono i loro stessi prodotti.

FTDI e Prolific sono il nome delle ditte produttrici, la ditta che produce i CH34x si chiama WCH.

Occhio che se la scheda non ha un connettore seriale classico (oggi è il DB9 a nove poli ma prima era il DB25 con 25 poli) significa che hai si un segnale seriale ma non ai livelli di tensione corretti RS232.



Avatar utente
Datman
Messaggi: 371
Iscritto il: 29/09/2016, 22:33
Località: ROMA
Contatta:

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da Datman » 12/12/2017, 11:45

...e sembra pure che i computer portatili, pur avendo la porta seriale su connettore DB9, non avessero i livelli conformi allo standard +/-12V.


Gianluca
Canale Youtube: [External Link Removed for Guests]

Avatar utente
zoomx
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/04/2017, 9:27

Re: Problematiche convertitori USB-RS232

Messaggio da zoomx » 12/12/2017, 16:30

E' vero, a me ne è capitato uno con livelli sugli +-8V ma..... è dentro le specifiche che prevedono un minimo di 6V di differenza tra i due livelli con almeno 3V in più o in meno rispetto alla massa, quindi +-3V è un intervallo nelle specifiche mentre la massima tensione a vuoto ammessa è di 25V.
Il problema deriva dal fatto che alcuni dispositivi utilizzano o utilizzavano in parte la tensione proveniente da una porta RS232 per generare i livelli senza utilizzare un elevatore di tensione tipo il MAX232 ma solamente alcuni componenti discreti. A me è capitata proprio una scheda che usava questo sistema ed infatti con i portatili non riusciva a comunicare mentre con i desktop si. E prima di capire l'inghippo ho smadonnato un pochino.



Rispondi

Torna a “Informatica (Hardware e Software)”