Atom Fast

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3953
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Atom Fast

Messaggio da marconmeteo » 29/12/2018, 8:08

ATOM-FAST.jpg
Ho visto in vendita su vari siti di e-commerce, questo piccolo strumentino abbastanza anonimo. Si interfaccia tramite opportune app, ad uno smartphone (apple, android). Il sensore è un piccolo cristallo di CsI accoppiato ad un SiPm. Il costo sembra oscillare intorno ai 300-500 Euro (ne esistono due versioni, con cristalli di dimensioni diverse), non so se qualcuno lo abbia già acquistato e provato, ma potrebbe essere interessante (nonostante, personalmente, non ami tale genere di strumento :) ).

Allego un piccolo manuale reperito in rete.

ATOM FAST.pdf
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3953
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Atom Fast

Messaggio da marconmeteo » 29/12/2018, 8:22

Da una veloce ricerca sembra prodotto in Russia, quì un loro sito dove elencano caratteristiche dei loro prodotti:

[External Link Removed for Guests]


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 936
Iscritto il: 10/10/2015, 12:46

Re: Atom Fast

Messaggio da Francesco » 29/12/2018, 15:07

Interessante, grazie per la condivisione...


I nostri successi e i nostri fallimenti sono tra loro inscindibili, proprio come la materia e l'energia. Se vengono separati, l'uomo muore. Nikola Tesla

Atomfast
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/01/2019, 17:40

Re: Atom Fast

Messaggio da Atomfast » 21/01/2019, 17:41

sono il felice possessore di un atom fast.
Qualcuno nel forum ha chiesto informazioni in merito, vi faccio una piccola recensione:
Premetto che da assuefazione, è qualcosa di eccezionale.
Tecnicamente stiamo parlando di un rilevatore con un cristallo a scintillazione e di un fotomoltiplicatore allo stato solido. Tutto il software è gestito tramite app e smartphone, è piccolissimo, rimane sempre acceso ed in prospezione con soglie ed avvisi sonori e vibrazioni impostabili tramite app. che operano anche quando il Bluetooth e l' app. sono chiusi.
Ha la possibilità di memorizzare la mappa con i dati del percorso, di visualizzare grafici e cambiare unità di misura.
Veniamo al dunque....è talmente sensibile che un fondo di 0,20 microsievert passa al doppio non appena entro in una casa con le pareti in tufo, in auto se passo sopra una pavimentazione di sampietrini immediatamente segnale 1 microsievert. In una casa, si capiva chiaramente dove l' intonaco era di pozzolana in quanto la misura raddoppia va istantaneamente.
La sensibilità è altrettanto incredibile, 0, 20 microsievert si hanno con 30 cps, si cps avete letto bene, no cpm.
Che dire questi ingegneri Russi sono stati geniali.
P.S.La batteria al litio è ricaricabile tramite usb, ma anche se il dispositivo è sempre acceso e non si ha.nemmeno la possibilità di spegnerlo, una carica dura circa tre MESI.
I costruttori russi hanno sviluppato anche spettrometri a scintillazione gestibili con app. E smartphone.
Rileva una retina al torio a più di un metro di distanza ed anche se ci passi davanti correndo.
Non rileverà le alfa è vero, ma uno è difficile individuare una sorgente alfa, due di emettitori alfa puri ce ne sono pochi, che sia alfa o beta, nel suo processo di decadimento un atomo eccitato espelle una certa quantità di fotoni e l' atom fast è in grado di rilevarli in maniera eccellente.



Atomfast
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/01/2019, 17:40

Re: Atom Fast

Messaggio da Atomfast » 21/01/2019, 17:48

Io lo pagai 200 euro, spedito, per fortuna è arrivato senza iva e dogana :D :D



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3953
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Atom Fast

Messaggio da marconmeteo » 21/01/2019, 17:55

Adesso la maggior parte della strumentazione, in qualsiasi campo di misura, ottiene risultati impensabili qualche decennio fa proprio grazie ad un utilizzo di funzioni ottenibili via software.
Ovviamente il tutto deve essere supportato da un ottimo hardware......
Questo sembra un simpatico strumentino, sarebbero da fare dei test approfonditi per vedere le sue capacitá. Questo purtroppo perchè in questo genere di strumenti i progettisti rilasciano di rado notizie su come è stata fatta la taratura, con quale isotopo, ecc.
Cmq non sembra male.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Atomfast
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/01/2019, 17:40

Re: Atom Fast

Messaggio da Atomfast » 21/01/2019, 18:29

Guarda su un forum russo, i due ingegneri progettisti, si sono confrontati per circa tre anni con tutti, hanno fatto prove su prove con cristalli, alimentatori, componenti e diodi diversi, hanno condiviso tutto e chiarito anche gli aspetti della taratura, hanno solo tenuto segreto come ovvio il progetto finale, al di là dei sievert che sono comunque sempre opinabili, lo strumento fornisce anche la risposta in cps o cpm e per quanto possa valere, in passato ho avuto vecchi strumenti russi, sv500 con sonda fhz72t, inspector allert e autocostruito con sbt10a .....e nulla in termini di praticità e velocità si avvicina minimamente, ricerca e prospezione sempre e ovunque.



Atomfast
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/01/2019, 17:40

Re: Atom Fast

Messaggio da Atomfast » 21/01/2019, 18:41

Ogni strumento viene calibrato utilizzando come strumento di riferimento il GRAN1 exploranium con un errore di + -2% nell'intervallo di energia da 100 keV a 3 MeV.



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3953
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Atom Fast

Messaggio da marconmeteo » 21/01/2019, 22:27

Molto bene....grazie per le info.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
cipndale
Messaggi: 261
Iscritto il: 16/01/2016, 18:41
Località: Napoli

Re: Atom Fast

Messaggio da cipndale » 22/01/2019, 21:33

[Local Link Removed for Guests] ha scritto: [Local Link Removed for Guests]
21/01/2019, 18:41
Ogni strumento viene calibrato utilizzando come strumento di riferimento il GRAN1 exploranium con un errore di + -2% nell'intervallo di energia da 100 keV a 3 MeV.
Qualsiasi cristallo entrerebbe in quella scatolina dubbio che e' in grado di fermare fotoni oltre 1-1.2 MeV di energia.
"GRAN1 exploranium" che cosa sarebbe?



Rispondi

Torna a “Strumenti Tascabili”