CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Avatar utente
Emiliano
Senior
Messaggi: 1153
Iscritto il: 08/10/2015, 13:55
Contatta:

CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Emiliano » 10/10/2015, 8:40

CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63
Immagine il contatore Ram-63 è uno strumento molto sensibile che permette la rilevazione delle radiazioni di tipo alfa, beta e gamma, in quanto dotato di due sonde appositeche ne fanno un'apparecchiatura estremamente versatile.
Il Ram-63, di ottima fattura tedesca, benché sia in grado di rilevare le radiazioni ionizzanti, non è un contatore Geiger poiché utilizza un principio di funzionamento differente: è un contatore a scintillazione. Ma cosa lo differenzia da un contatore Geiger-Muller?
L'invenzione dei contatori a scintillazione risale agli inizi del 1900 e si basa sul principio che le particelle alfa producono scintille quando colpiscono alcuni composti minerali come il solfuro di zinco. A ogni scintillazione, osservabile con un sistema di lenti all'interno della sonda, corrisponde l'urto di una particella sul composto. Utilizzando altri materiali fluorescenti può rilevare anche le radiazioni beta e gamma. Il contatore a scintillazione è oggi normalmente costituito da un tubo fotomoltiplicatore che converte le scintillazioni in impulsi elettrici, facilmente amplificabili. Questo strumento è molto sensibile (circa dieci volte più di un contatore Geiger) e può rilevare qualsiasi tipo di radiazione.
Oltre a permettere il conteggio, può misurare l'energia delle particelle.
Si tratta dunque di uno strumento abbastanza completo, pratico e robusto; sicuramente molto utile anche per scopi pratici.

A corredo del Ram-63,sono presenti due sonde: la prima permette di rilevare le radiazioni ALFA mentre la seconda quelle BETA e GAMMA.
Il Ram-63 si presenta munito di quattro manopole e un indicatore analogico a lancetta che permette di effettuare le letture. Vediamo nei particolari come si utilizza lo strumento e che range di letture consente di effettuare.
Immagine Andando a rilevare il fondoscala dello schermo di lettura notiamo che arriva a 0.25 mr/h . Poiché il fattore di moltiplicazione K impostabile và da 0.1 a 100, il Ram-63 ci permette, per ogni valore di K di effettuare le seguenti letture:

(Con K=0.1) 0 - 0.025 mr/h

(Con K=1) 0 - 0.25 mr/h

(Con K=10) 0 - 2.5 mr/h

(Con K=100) 0 - 25 mr/h

Inoltre è possibile impostare la base dei tempi di campionatura fino ad un massimo di 10s.

Per poter ultilizzare il Ram-63 occorre effettuare prima di tutto la regolazione della tensione di lavoro sia per assicurarsi che le batterie siano cariche, sia ogni volta che si cambia la sonda di rilevamento. Questa operazione è estremamente pratica grazie alla presenza, nello schermo di lettura, di un triangolo rosso col quale si deve allineare l'ago dello strumento:

A) Per prma cosa occorre ruotare la manopola MESSBEREICH sulla posizione "ABGLEICH" scoprendo la tacca rossa che indica l'accensione dello strumento.

B) Come seconda operazione, occorre ruotare la manopola ABGLEICH fino a che l'ago dello strumento non si allinea col triangolo rosso del quadrante.

C) Come ultima operazione è necessario impostare il valore di "K" sempre tramite la manopola MESSBEREICH, impostare la base dei tempi e, all'occorrenza, accendere l'illuminazione del quadrante tramite la manopola LICTH.

Altre informazioni si possono trovare qui:[External Link Removed for Guests]
Immagine


[External Link Removed for Guests]

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4264
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da marconmeteo » 19/11/2015, 21:55

Su invito di qualcuno, comincio a postare qualche foto del mio ultimo acquisto: un RAM63, in davvero ottime condizioni.
IMG_2747.JPG
Ecco una foto alla sonda alfa, in genere sprovvista di tappo, poichè in origine conteneva un campione radioattivo e quindi eliminato prima della immissione sul mercato di questi apparati. Ho provveduto a fargliene uno adattando opportunamente un tappo di una tanica in plastica (nella fattispecie conteneva olio idraulico). Il tappo è stato ridotto in altezza e poi levigato internamente di un paio di millimetri per adattarlo alla sonda.
IMG_2748.JPG
Per ultima cosa (al momento ), per chi non sapesse, nella dotazione di materiale fornita con lo strumento, cè una boccetta che in origine conteneva una lacca, di colore rosso, che serviva a proteggere le sonde da eventuale contaminazione (la lacca, una volta seccata, si rimuove facilmente in quanto forma una pellicola). Questa lacca nel tempo si è ovviamente seccata essendone evaporato il solvente; anche nel mio caso, all'interno della boccetta, c'era un deposito secco, che arrivava a poco meno della metà del volume.
Mi è balenata una idea....ho fatto una telefonata al mio fornitore di vernici, il quale mi ha in parte confermato quanto stavo per fare:
ho riempito fino a 3/4 la boccetta con acetone puro al 99% (è un solvente industriale, non quello che si trova nei supermercati per lo smalto da unghie), reperibile nei colorifici. Lasciato per un paio di giorni, agitando di tanto in tanto.......
Miracolo!!!! (si fa per dire..) ecco di nuovo la nostra lacca; non so mai se la utilizzerò, ma volete mettere, così l'apparato è davvero completo.
IMG_2749.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Studio 1 » 27/11/2015, 23:35

Molto bello...... che fortuna...... è proprio in condizioni eccellenti .... è un pezzo che rincorro anch'io questo strumento .... addirittura la lacca....


[External Link Removed for Guests]" onclick="window.open(this.href);return false;
[External Link Removed for Guests]#_=_" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4264
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da marconmeteo » 28/11/2015, 8:06

Reperito per puro caso mentre facevo una ricerca per tutt'altra cosa su Subito.it, tra l'altro veniva via per un prezzo onesto e ho anche combinato per spedizione gratuita tramite corriere, per cui, benchè non fossi intenzionato all'acquisto, me lo sono preso.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Studio 1 » 28/11/2015, 8:32

Beato te.... se ne trovo uno anch'io in queste condizioni lo prendo subito... ma solo se in queste condizioni .....


[External Link Removed for Guests]" onclick="window.open(this.href);return false;
[External Link Removed for Guests]#_=_" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4264
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da marconmeteo » 03/12/2015, 23:08

Foto della cassa del RAM63 in fase di stuccatura e rinnovo verniciatura
Listener.jpg
Listener2.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Enotria
Senior
Messaggi: 283
Iscritto il: 08/10/2015, 17:15
Località: Ferrara
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Enotria » 03/12/2015, 23:25

Uno strumento di per se meraviglioso.

E tu certamente saprai riportarlo allo stato come nuovo.
Probabilmente, meglio.



Andrea

URL: [External Link Removed for Guests]

Ogni oggetto ha la sua storia,
. . . io non vendo oggetti,
. . . . . . io racconto storie. (Enotria)

Avatar utente
Emiliano
Senior
Messaggi: 1153
Iscritto il: 08/10/2015, 13:55
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Emiliano » 03/12/2015, 23:32

...ne ho restaurate 6/7 di casse di Ram, complimenti Dario, ti ammiro, sei inarrestabile!


[External Link Removed for Guests]

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da Studio 1 » 04/12/2015, 9:46

Ciao Dario.... ma hai anche una falegnameria....???


[External Link Removed for Guests]" onclick="window.open(this.href);return false;
[External Link Removed for Guests]#_=_" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 4264
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: CONTATORE A SCINTILLAZIONE RAM 63

Messaggio da marconmeteo » 04/12/2015, 12:10

No Mirco, lavoro presso un cantiere nautico


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Rispondi

Torna a “Contatori Geiger EX Militari”