Dubbio su CDV700

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Studio 1 » 08/03/2016, 18:55

marconmeteo ha scritto:Vai tranquillo, se su una uscita a 4 ohm metti un carico a 2 ohm, circolerà nel carico una corrente doppia (essendo la resistenza la metà) e questo sovvraccarico potrebbe danneggiare l'ampli. Se invece applico un carico di 8 ohm avrò una corrente dimezzata e, a fronte di un lieve calo di volume, non rovino però il mio amplificatore. Ora, se applico un piezo, che presenta resistenza di centinaia di Kohm, avrò una corrente irrisoria circolante e quindi il mio amplificatore nemmeno lo vede, avrò però un calo di volume, ma avendo 3 watt a disposizione penso non ci siano problemi.

Ciao Dario mi sono arrivati i piezo ... un disastro non si sente nulla ... meno di quello che avevo a casa ( che è uguale a quello della foto nero rotondo ) credo che il motivo sia che il dischetto di plastica nera che lo contiene fa un pochino da "cassa acustica" e quindi il volume aumenta .... o forse perchè quello che ho è un Buzzer completo di elettronica ..
Ho visto poi che all'uscita cuffia del CDV siamo sull'ordine di qualche centinaio di mV .... mi sembrano pochi per alimentare qualsiasi di questi micro trasduttori ...

Volevo mi consigliassi il sistema migliore per poter amplificare questi piezo che ho comperato ... altrimenti li butto ...
Grazie
Mirco



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3946
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da marconmeteo » 08/03/2016, 22:05

Prova con questo semplice circuito
35FiT.png
Il transistor può essere un qualsisi NPN per piccoli segnali (bc107, bc337, ecc.). La resistenza di base potrebbe volere di maggior valore (provare 10-47 Kohm).
L'alimentazione può variare, da un minimo di 5 volt ad un massimo di 12 volt (dipende anche dal tipo di buzzer). Fai qualche prova.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Studio 1
Messaggi: 736
Iscritto il: 09/11/2015, 16:48
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Studio 1 » 09/03/2016, 10:37

marconmeteo ha scritto:Prova con questo semplice circuito


Il transistor può essere un qualsisi NPN per piccoli segnali (bc107, bc337, ecc.). La resistenza di base potrebbe volere di maggior valore (provare 10-47 Kohm).
L'alimentazione può variare, da un minimo di 5 volt ad un massimo di 12 volt (dipende anche dal tipo di buzzer). Fai qualche prova.
Ciao Dario , ti ringrazio per il tuo schemino ... ma dovrei diventare matto ad cercare i componenti ... non ci sarebbe qualcosa di pronto ...
Questi per esempio ....
Dove potrei prendere i 3-5V necessari per alimentarli ...


Grazie
Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
Cuca
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/10/2015, 9:42
Località: provincia di Modena

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Cuca » 17/07/2019, 11:15

Ciao, ho un problema col mio CDV, prima di metterci le mani, chiedo a voi che sicuramente siete molto più esperti di me, ...........cerco di spiegarmi, quando lo accendo, per un po' funziona bene, poi gli impulsi cominciano ad aumentare velocissimamente fino ad avere un fischio continuo e lancetta analogica a fondoscala, ho controllato il connettore e il cavetto che si collega alla resistenza, sembra essere ok, ho provato con altre sonde, ma stessa cosa, visto che non sono molto pratico di elettronica, chiedo a voi cosa può provocare il malfunzionamento, grazie



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3946
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da marconmeteo » 17/07/2019, 11:28

Ciao e benrisentito. Prima cosa controllare l'alta tensione che alimenta il tubo con voltmetro ad alta impedenza.....sembra aumenti fino a mandare il tubo in saturazione.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Cuca
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/10/2015, 9:42
Località: provincia di Modena

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Cuca » 17/07/2019, 14:16

Ciao Marconmeteo, ho controllato, quando la tensione è a 933V., non succede nulla, poi cala a volte in fretta, a volte più lentamente, fino a scendere anche sotto i 500 V., e questo provoca il "fondoscala"
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3946
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da marconmeteo » 17/07/2019, 20:51

Ok, allora cè un problema sull'alimentatore ad alta tensione.....potrebbe essere uno dei diodi raddrizzatori, un condensatore in perdita o peggio il trasformatore elevatore....bisogna andare un pò per tentativi, purtroppo.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Cuca
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/10/2015, 9:42
Località: provincia di Modena

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Cuca » 18/07/2019, 10:17

ok, i diodi raddrizzatori sarebbero CR 1, CR 2, CR 4 e CR 5 ?, mentre i condensatori C 6 e C 7?, scusa la mia ignoranza, ma sai che non capisco molto di queste cose
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
marconmeteo
Moderatore
Messaggi: 3946
Iscritto il: 08/10/2015, 21:20
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da marconmeteo » 18/07/2019, 21:40

Da controllare CR1, CR2, C1, C2 e probabilmente anche V4 quella specie di piccola valvolina in vetro, ha la funzione di stabilizzare l'alta tensione e potrebbe essersi danneggiata (quì è anche difficile reperire il ricambio).
Per ricambi cerca sulla baia o da anythingradioactive.


[External Link Removed for Guests]

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi" - Albert Einstein


IU3ARP

Avatar utente
Cuca
Messaggi: 44
Iscritto il: 13/10/2015, 9:42
Località: provincia di Modena

Re: Dubbio su CDV700

Messaggio da Cuca » 18/07/2019, 21:56

grazie 1000 marconmeteo, controllo tutto, poi ti faccio sapere, .........grazie ancora



Rispondi

Torna a “Contatori di uso civile”